Il Cerchio della Vita è un'esperienza unica.

Le informazioni di quest'incontro formativo vanno richieste direttamente al 389 92 96 123.

Possono partecipare solo gli iscritti ad EDEN,

coloro cioè che hanno partecipato a Start Up

o a Dinamica Mentale.

 
 
 
 
 
 
Per esempio il bambino (o la bambina) che viene “abbandonato/a” ogni mattina dal genitore costretto allontanarsi per andare al lavoro, può vivere tale allontanamento come fosse un abbandono ciclico. All'inizio forse non è vissuto come un trauma, ma il ripetersi costante di tale allontanamento, rende gli effetti spesso devastanti e scatena un trauma facilmente identificabile nei suoi comportamenti da adulto.
Una volta cresciuta, la persona cerca di superare la paura di quell’abbandono dimostrando a sè stessa che riuscirà a non essere lasciata. Per poterlo fare deve necessariamente e inconsciamente, rimettersi in condizioni simili, ad esempio andandosi a cercare una relazione difficile, dove sia facile innescare una sensazione di “pericolo di rottura” che faccia riprovare quella antica sensazione di essere a rischio di abbandono. Addirittura é spesso la persona stessa a “guidare” la relazione verso la sua fine, per una sensazione di ineluttabile “Ecco, ci risiamo” che la porta a vedere nel partner segnali di insofferenza o di tradimento che magari non hanno – almeno all’inizio - nessun fondamento.
Nella coazione a ripetere si puo’ perciò intravedere un tentativo addirittura positivo: quello di risolvere un dramma mai davvero superato.
E’ molto difficile però, essendo giunti cosi’ vicini all… ineluttabile, che questo cessi di manifestarsi e di essere superato; di solito invece si va incontro ad un’altra fine che rinforza, se non compresa, il desiderio di dimostrare a se stessi di essere in grado di sottrarsi a questa sofferenza, anticipandola e quindi, diventando l'artefice dell'abbandono dell'altro.
Uscire dalla coazione a ripetere non è facile, perché, pur sapendo di essere suoi schiavi, diviene difficilmente controllabile perché scatena un meccanismo inconscio..
Le emozioni, antiche paure ed ansie assalgono chi le vive, al punto che sono esse che prendono la guida delle sue azioni. La strada é naturalmente quella della consapevolezza.
E c'è di più: molte delle azioni che noi ripetiamo, vengono da molto lontano, appartengono, le ereditiamo dal karma delle famiglie di entrambi i nostri genitori e, se non interrotto, le passeremo in eredità ai nostri figli.
SE DESIDERI ROMPERE QUESTE CATENE DI SOFFERENZA, SE DESIDERI USCIRE DA QUESTE PRIGIONI, dedicati un week end a EDEN e frequenta questo eccezionale incontro formativo dal titolo
"Il Cerchio della Vita" che si tiene una sola volta l'anno.
L'edizione del 2019 si terrà  venerdì 8 novembre dalle ore 15:30
e terminerà il 10 novembre alle 20:30 - Questo è un corso residenziale.
Si rimane in EDEN per tutta la durata del corso e si pernotta nel college di EDEN
La dott.ssa Rossella Tritto dice...
Poche cose sono cosi’ centrali nella vita di ciascuno di noi come la coazione a ripetere (l'ERRORE RIPETUTO). Chiunque si è chiesto almeno una volta nella vita perché lui stesso o comunque persone a lui vicine, facciano sempre gli stessi errori, incontrino sempre lo stesso tipo di persone...
Chiedi se c'è ancora posto.
Telefona ORA al 3899296123 e prenota il tuo posto.
La prenotazione è valida solo dopo aver fatto
il versamento di pre-iscrizione

Prossimi appuntamenti

EDEN - Via Laterza 51 - 70029 Santeramo in Colle - Bari

Codice fiscale 91052290722

tel. 0803026828 - cell. 3899296123

fax 0802140911

Seguici su
  • Facebook Classic
  • YouTube Classic